7.1.16

BEAUTY LOUNGE - TALK WITH DOTT.TARTAGLINI ABOUT RADIOFREQUENCY


In occasione della Milano Fashion Week  ho avuto un nuovo incontro con il dott.Dario Tartaglini, il mio "personal consultant" per tutto quello che riguarda il mondo della bellezza e dell'estetica del corpo.

Il Dott.Tartaglini è il direttore sanitario del centro estetico Betar Medical di Milano, e quando sono in Italia, passo a fare una chiacchierata con lui per approfondire le mia personale conoscenza nel mondo del Beauty e dell'Estetica.

Tra fashion show e parties fino a notte inoltrata, la settimana è stata realmente "massacrante" e mi serviva un suo "check -up" per mettermi in condizioni perfette per il Motor Show Di Ginevra, 

Così ho anche approfittato per testare un apparecchio medicale studiato a posta per prevenire il rilassamento cutaneo e preservarlo nella sua massima bellezza.

Devo dire che il risultato è stato molto, ma molto piacevole e che vale realmente la pena di provarlo, è indolore e rilassante..

Il "doc" sotto mia ha spiegato anche delle novità relative anche alla depilazione definitiva che è una delle altre occasioni di visita per noi donne dei centri estetici, ma può essere una buona soluzione per chiunque, uomo o donna, che voglia risolvere in maniera radicale il problema dei peli superflui.

Durante i trattamenti, il Doc mi ha spiegato i benefici e controindicazioni e di seguito un estratto della sua intervista che potete visionare in video.







La radiofrequenza estetica
si avvale di una metodica che prevede il passaggio di un manipolo sulla pelle che emette onde radio queste inducono il riscaldamento del derma, tale calore induce una compattazione immediata del collagene che dona alla pelle un aspetto più tonico, levigato, ed elastico.


Nelle successive settimane tale riscaldamento induce uno stimolo sui fibroblasti a sintetizzare nuove fibre collagene consolidando in tal modo i risultati ottenuti.






Con tale metodica si possono trattare viso, dorso mani, decolletè, braccia. Una seduta dura tra i 30 e i 60 minuti a seconda dell’estensione dell area da trattare, un ciclo prevede 3-4 sedute a distanza di 2-3 settimane da ripetere 2 volte all’ anno.









Il trattamento non è doloroso, nop prevede iniezioni o utilizzo di farmaci. Si può associare ad altri trattamenti quali ad esempio la biorivitalizzazione. Non ha nessuna controindicazione sui pazienti che hanno effettuato filler ad acido jaluronico, mentre per coloro che hanno fatto trattamento con botulino è necessario attendere almeno 10 giorni dal trattamento.










Share:
© AudreyWorldNews fashion luxury lifestyle | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig