28.10.16

Milano Fashion week SS 2017






ENGLISH EDITION  -  Also this year, the fashion week in Milan, was a fun and exciting adventure, but let me say exhausting!  It is almost impossible to keep up with all the fashion shows and events; it is a physical battle that ,with its rhythms and its events, upsets you until when it is difficult to understand the difference between day and night.

ITALIAN EDITION -  Anche quest'anno la Milano fashion week è stata una avventura divertente, esaltante ma anche tanto, e dico tanto massacrante! E' praticamente impossibile star dietro a tutte le sfilate ed eventi, ed è una battaglia fisica che ti stravolge con i suoi ritmi e i suoi eventi fino al punto di non comprendere la differenza fra il giorno e la notte.

ENGLISH EDITION  -  In all this, the great hospitality of Hotel Principe di Savoia was my "island" which allowed me to enjoy ideally these frantic days relaxing much more than I could ever believe. The suite located on the top floor of the hotel, crowded as always of international guests, turned out to be a wonderful oasis from which I could admire Milan that once again reveals itself as the true Italian beating heart. “Ferrari” bubbles, strawberries, fresh fruits and Principe Di Savoia’s impeccable service was the background of these wonderful hectic days, making me feel at home.

ITALIAN EDITION - In tutto questo, la grande ospitalità del Hotel Principe di Savoia, è stata la mia "isola" che mi ha permesso di godere di questi giorni convulsi, nella maniera ideale e con un relax molto più necessario di quanto non avrei potuto credere. La suite posta all'ultimo piano dell'hotel, pieno di ospiti  e celebrities internazionali, si è rivelata un'oasi meravigliosa da cui ho ammirato una Milano che ancora una volta si rivela il vero cuore pulsante italiano. Bollicine Ferrari, fragole e frutta fresca e l'impeccabile servizio del Principe Di Savoia hanno fatto da sottofondo a questi meravigliosi giorni frenetici facendomi sentire a casa. 





ENGLISH EDITION  -  Deepening the topic, Milan Fashion Week SS 2017 was a creativity’s burst in which real stylistic revolutions, linked in some cases to the generational changes of creative people who have taken the lead of institutional Top Brands as Gucci or Cavalli came out, but at the same time, have been confirmed also aesthetic developments oriented to something new, fresh, and especially close to feminine spirit and feelings of a woman interpreter of a world in which the proposals overlap with a widespread speed always respecting some "prêt-à-porter” principles as   “wearability".
  
ITALIAN EDITION - Andando più specifici all'argomento, la Milano Fashion week ss 2017 è stata una esplosione di creatività, in cui sono venuti fuori vere e proprie rivoluzioni stilistiche legate, in alcuni casi ai cambi generazionali dei creativi che hanno preso in mano Top Brand istituzionali come Gucci o Cavalli, ma si sono anche confermate evoluzioni estetiche orientate verso secondo uno schema in cui l'attenzione a mostrare qualcosa di nuovo, fresco, particolare, vicino al sentire di una donna interprete di un mondo in cui le  proposte che si sovrappongono con una velocità dilagante hanno bisogno di rispettare alcuni principi tipici di "indossabilità" del "pret a porter".

ENGLISH EDITION  -  In the collections now it is possible to perceive the same spirit of fragmentation which can be felt by surfing in the web: a place  which became a big ocean where you get lost easily. With so many digital inputs, in which a display has become our eye and our window to the world, it is very difficult to keep the capacity to select our ideal style and build an identity which does not appear, in its uniqueness, as  fruit of a beauty’s researched study. 

ITALIAN EDITION - Nelle collezioni ormai si sente lo stesso spirito di frammentazione che si può percepire navigando nel mondo del web: un luogo ormai divenuto un'oceano così grande che ci si perde facilmente. Con così tanti input di natura digitale, in cui un display è diventato il nostro occhio e la nostra vetrina sul mondo, diventa difficile conservare una capacità di selezione ispirata al proprio stile ideale e a costruire una propria identità che non appaia, nella sua unicità, frutto di uno studio ricercato di bellezza.

ENGLISH EDITION  -  The Milan Fashion Week SS 2017 turned out to be like a journey in a "possible world", in which it was noteworthy the creative explosion of high-sounding names collections as  Gucci, Dolce & Gabbana, Cavalli, Prada which tried to capture the evocative imagery of brands associating it with particular clothes but hardly wearable; on the other side, some brands like Moschino, Philipp Plein, Elisabetta Franchi, Francesco Scognamiglio and some others, who instead presented much more easily "commercial collections”. Within my videos you will find these last collections, which probably represent the most evolved modernity of the style’s concept nearer to my approach of fashion.

An incredible week worth telling !!!!

In the next post Chanel Fashion Show in Paris !!!

ITALIAN EDITION -  La Milano fashion week SS 2017 si è rivelata come un viaggio nel " mondo possibile", in cui si è potuto osservare da un lato l'esplosione creativa di collezioni di nomi altisonanti ( Gucci, Dolce & Gabbana, Cavalli, Prada che hanno giocato a catturare l'immaginario evocativo del marchi cercandolo di associarlo a capi particolarissimi ma difficilmente indossabili; dall'altro tutta una serie di Brand a partire proprio dal Moschino, Philipp Plein, fino a Elisabetta Franchi o Francesco Scognamiglio e con loro tanti altri, che invece hanno costruito delle collezioni molto più facilmente "commerciali" che potranno venire fuori bene dalle Boutique alle Shopping Bag dei loro clienti.

Per mia natura, all'interno del mio video troverete queste ultime collezioni, che rappresentano forse più di tutte la modernità evoluta di un concetto di stile che sento vicino al mio modo di vedere la moda.

Una settimana incredibile degna di essere raccontata!!!!

Nel prossimo post la sfilata Chanel a Parigi!!! qui il preview su Style Magazine del Corriere della Sera
Share:
© AudreyWorldNews fashion luxury lifestyle | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig